Home / Curiosita

Curiosita

La Smorfia Napoletana: origini del più tradizionale gioco natalizio della città

La Smorfia Napoletana: origini del più tradizionale gioco natalizio della città “23… o’ scem!” “ 31: o’ padron ‘e cas!” “ 48: o’ muort che parla!” Sì, stiamo dando (letteralmente!) i numeri: è la Smorfia Napoletana, le cui origini risalgono al Settecento, quando Carlo III di Borbone, volendo ufficializzare il gioco del lotto affinché gli introiti delle scommesse finissero regolarmente ...

Leggi Articolo »

Storie di donne e di morte, d’amori e fantasmi nei Campi Flegrei

Dee e sibille, vergini e messaline, streghe e fate. I Campi Flegrei, come del resto tutta la regione e in particolare Napoli, si caratterizzano per una netta prevalenza di figure femminili in special modo negli ambiti presi in considerazione dalla nostra guida. Oltre alla gia citata Sibilla Cumana, il pensiero corre all’ archetipo: Venere, simbolo dell’ amore, che Boccaccio fa ...

Leggi Articolo »

Leggende vesuviane: Amelia e le altre streghe

Il fascino dl vulcano. Il fuoco e il cielo, la terra e il mare,la forza degli elementi, la potenza dell’universo. Da sempre queste terre hanno attratto le persone più sensibili, i ricercatori dell’inesplorato, gli amanti dei misteri della natura e dell’uomo. Da almeno duemila anni sulle pendici e sullo stesso cratere hanno luogo cerimonie ed altri riti esoterici e da ...

Leggi Articolo »

La Bella’Mbriana: lo spirito buono delle case napoletane

Tra i personaggi tipici della tradizione napoletana non possiamo dimenticare la Bella’Mbriana. Raffigurata come una giovane dal fascino misterioso, dal volto solare e dall’animo gentile è considerata come lo spirito buono che dimora nelle case partenopee, proteggendone gli abitanti. La storia della nostra spiritella  ha origini antiche, Si dice fosse  figlia di un nobile e che, a causa di una ...

Leggi Articolo »

Gli struffoli di Natale

Ebbene si, i greci davvero ci hanno lasciato in dono tutto direi, anche nel settore cucina non hanno dimenticato di farci ingolosire con ricette di un certo livello, e visto e considerato che stiamo nel pieno Natale non possiamo che dare uno slancio maggiore ad una pietanza che sicuramente ha da dire la sua. Dunque la sua forma arrotondata o ...

Leggi Articolo »

I Misteri del Monastero di Santa Chiara: il fantasma della regina Giovanna

La cittadella francescana voluta da re Roberto d’Angio’ e da sua moglie Sancia di Maiorca nel 1310 e’ un complesso monumentale di rilievo assoluto. Un autentico gioiello incastonato nel cuore del centro storico, in quella piazza del Gesu’, punto di snodo tra l’area di impianto greco- romano e l’ampliamento urbano di eta’ vicereale, di fronte al raro bugnato a punta ...

Leggi Articolo »

L’amore eterno di Vesuvio e Capri

La struggente storia d’amore di Vesuvio e Capri, innamorati e lontani? E’ una storia questa intrisa di fuoco e passione e narra di un giovane appartenente ad una famiglia nobile che s’innamorò perdutamente di questa bella e dolce fanciulla, una ninfa che fece esplodere il cuore e ardere il sangue al giovane Vesuvio. Inizia cosi’ un lungo periodo di corteggiamento ...

Leggi Articolo »

O’ Munaciello

La storia de O’ Munaciello ha origini antiche, la sua figura è vestita di  leggende e credenze più o meno note. Quella che descrivo è la sua storia più triste e che rimanda ad un periodo della Napoli del 400 in cui una coppia di giovani ragazzi viene travolta dall’amore, ma anche dall’opposizione della famiglia del ragazzo, un umile garzone ...

Leggi Articolo »

La Strega di Port’alba

Uno dei tantissimi racconti che si tramandano oralmente in questa parte della città narra della vita e della morte di una strega, Maria a’ Rossa. Tutto ha luogo a pochi metri dalla Porta fatta aprire dal vicerè Antonio Alvarez de Toledo, duca d’Alba nel 1625 su quella che attualmente è piazza Dante, anche per risolvere il problema dei continui buchi ...

Leggi Articolo »

Napoli da Cima a Fondo: Dal Vomero alla Pignasecca

DA CIMA A FONDO Itinerario Vomero – Pignasecca : Un percorso in discesa verso la città vecchia, attraversando l’anima ambivalente di Napoli, sempre in bilico tra Paradiso e Inferno, tra magnifici scorci e monumentali testimonianze storiche, artistiche e architettoniche.     CERTOSA DI SAN MARTINO PEDAMENTINA CHIESA S. MARIA DEI SETTE DOLORI PIGNASECCA   Dal silenzio e dalla pace quasi ...

Leggi Articolo »