Home / Itinerari Napoli / Piazza Bellini

Piazza Bellini

Piazza Bellini è un impianto architettonico di forma rettangolare ubicata sul decumano maggiore di Napoli.
Al centro possiamo ammirare la statua di Vincenzo Bellini, scolpita da Alfonso Balzico nel 1886 il compositore italiano che dà il nome alla piazza e che richiama la vicinanza al Conservatorio di musica di San Pietro a Majella, dove studiarono importanti compositori tra cui colui che da il nome alla piazza. è stata sempre uno dei maggiori luoghi di ritrovo intellettuale della città perché circondata da numerose sedi universitarie e molto vicina all’Accademia di Belle Arti ed al Conservatorio di San Pietro a Majella,
La piazza rappresenta una particolare scenografia composta da palazzi monumentali dei secoli XVI e XVII che costituiscono importanti testimonianze dell’arte rinascimentale e barocca napoletana, come il Palazzo Castriota Scanderbeg, il palazzo Firrao. Sul lato sud sovrasta il Complesso di Sant’Antonio delle Monache a Port’Alba, oggi sede della biblioteca Brau della facoltà di “Lettere e filosofia”, mentre sul lato opposto vi è il palazzo De Rossi di Castelpetroso (detto anche palazzo Mastellone). Domina il lato ovest infine quello che un tempo fu il palazzo dei Principi di Conca, costruito nel tardo XV secolo e che mostra sulla facciata ancora alcune emergenze architettoniche originarie.
Infine, nel limite occidentale vi sono alcuni resti delle mura della Neapolis greca, scoperti in parte nel 1954 e successivamente nel 1984.
La piazza è crocevia di tre importanti strade del centro storico, via Port’Alba, caratterizzata dalla numerosa presenze di librerie e rivenditori di libri antichi, via san Sebastiano famosa denominata la via dei musicisti per la presenza di negozi di musica e via Santa Maria di Costantinopoli lungo la quale possiamo ammirare antiche botteghe di restauro che conservano ancora quel gusto tipico tradizionale di una Napoli antica.
Oggi Piazza Bellini rappresenta luogo d’incontro e di aggregazione culturale grazie alla presenza di locali multietnici e preposti alla valorizzazione ed alla diffusione dell’arte e della cultura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Maggio dei Monumenti 2017: Dal Principe Totò ai teatri partenopei

Notice: Undefined variable: fm_appid in /web/htdocs/www.tournapoli.it/home/wp-content/plugins/facebook-members/facebook-members.php on line 71 Per quest’anno Maggio dei Monumenti è dedicato al grande Totò, per omaggiare il più grande ...

La Cappella Sansevero e i Segreti Del Principe

Notice: Undefined variable: fm_appid in /web/htdocs/www.tournapoli.it/home/wp-content/plugins/facebook-members/facebook-members.php on line 71 Da piazza San Domenico in cui sorge il palazzo dell’alchimista, fino ad una delle perle ...

Vivere nel racconto: Laboratorio Ricreativo per bambini

Notice: Undefined variable: fm_appid in /web/htdocs/www.tournapoli.it/home/wp-content/plugins/facebook-members/facebook-members.php on line 71 Anima di Napoli presenta Laboratorio RiCreativo “Vivere nel Racconto” a cura di Paola De Cicco ...

I Misteri del Borgo Orefici

Notice: Undefined variable: fm_appid in /web/htdocs/www.tournapoli.it/home/wp-content/plugins/facebook-members/facebook-members.php on line 71 ” Il borgo Orefici” un viaggio tra presente e passato alla riscoperta dell’antico borgo della ...

Pompei: Tour alla scoperta dell’antica vita pompeiana

Notice: Undefined variable: fm_appid in /web/htdocs/www.tournapoli.it/home/wp-content/plugins/facebook-members/facebook-members.php on line 71 Viaggio alla scoperta della vita quotidiana degli abitanti di Pompei prima dell’eruzione che sommerse la ...