SEGUICI SU:

+39 373 9042367
Top
 

Piazza del Gesù

z

Piazza del Gesù

Piazza del Gesù, denominata in diverse epoche Trinità Maggiore e Guglielmo Oberdan, è uno degli spazi più scenografici del centro storico: allineata sul decumano inferiore del reticolato viario greco-romano, prossima alla porta reale oggi scomparsa, essa costituisce in ogni tempo un luogo prestigioso, ambito da grandi casate nobiliari e potenti ordini religiosi. I monumenti della piazza ne testimoniano i vari momenti dello sviluppo storico e artistico della città, la Guglia dell’Immacolata, capolavoro rappresentativo dal gusto tardo- Barocco, la Chiesa di Santa Chiara, voluta nel 1310 da Roberto D’Angiò e Sancia di Majorca, ricostruita dopo la devastazione della seconda guerra mondiale con annesso Chiostro Maiolicato Settecentesco, la Chiesa del Gesù Nuovo, imponente palazzo gentilizio rinascimentale, trasformato radicalmente dai Gesuiti all’interno e continuamente rimaneggiato con una continuazione di stili, dal Barocco al 900.
Addossata alla Chiesa e complementare ad essa la Casa Professa, con la sua mole solida e compatta, si colloca all’inizio di una strada antica e caratteristica, denominata “Spaccanapoli”che immette nel cuore della città, nei luoghi delle sue attività tipiche, all’arte presepiale, della produzione libraria, dei profumi e dei sapori, della gastronomia locale, nell’intrigo colorito e caotico dei vicoli, disseminati di luoghi misteriosi, di culto  suggestivi e miracolosi, di tracce mimetizzate ovunque fra le merci esposte in strada e i panni stesi alle finestre, di una storia antichissima che sfuma ancora nella leggenda.

Commenti
You don't have permission to register