Home / Dove mangiare / Ristorante e Pizzeria: La Locanda del Grifo

Ristorante e Pizzeria: La Locanda del Grifo

Nel ristorante e pizzeria “La Locanda del Grifo”, sito nel centro storico di Napoli troverete cibi genuini e di stagione, preparati con modalità eco-sostenibili attraverso l’uso di un moderno forno ecologico a gas. A tutto ciò inoltre si aggiunge la grande abilità culinaria e gestionale, l’esperienza e la cortesia dei giovani Antonio e Mariano , che da sempre si muovono nel solco della tradizione gastronomica campana. L’uso di ingredienti esclusivamente di origine locale consente al cliente di gustare appieno i delicati sapori della tradizione. Il ristorante dispone di caratteristiche sale climatizzate oltre ad un ampio spazio esterno nell’adiacente e suggestiva piazzetta: l’ottimale per pranzare durante le fresche e luminose giornate del Sud Italia.

img-chi (1)

Via Francesco del Giudice, 14

Grifo

Il Grifo, noto fin dall’antichità, è un animale fantastico, mezzo leone e mezzo aquila dotato, secondo le credenze, di forza e potenza sovrannaturali, ed annoverato fra gli animali della mitologia classica.
Il grifone ha caratteristiche molto precise e delineate: è formato dal corpo, dalle zampe posteriori e dalla coda di un leone, combinate con la testa e con gli artigli di un’aquila, e con quest’ultimi che fungono da zampe anteriori. L’animale rappresenta il simbolo conflittuale delle due nature: umana e divina. Probabilmente deriva da un animale mitologico romano, il Grifo, anche lui con testa d’aquila, e corpo di leone. Viveva nei monti Rifei, dove custodiva l’oro del Nord. Secondo altre fonti mitologiche, il grifone era il triplo di un normale leone. Un solo colpo della sua poderosa zampa poteva abbattere all’istante uno stallone adulto e il becco d’aquila riusciva a sventrare la preda in pochi secondi. La leggenda del grifone nasce dalla mitologia mesopotamica, fenicia e babilonese.In araldica simboleggia custodia e vigilanza. Inoltre poiché riunisce l’animale dominante sulla terra, il leone, con quello dominante in cielo, l’aquila, il grifone simboleggia anche la perfezione e la potenza.In araldica un grifone ha sempre le zampe anteriori da aquila. La creatura con le zampe anteriori leonine è distinta come Opinicus.Raramente un grifone è dipinto senza ali: nel Quattrocento e anche più tardi in araldica questa creatura veniva considerata un grifone maschio, a differenza delle femmine dotate di ali. Il grifone è stato usato nella cristianità medioevale come simbolo di Gesù Cristo, il quale era sia umano che divino.Il grifone è quindi spesso rappresentato con quattro zampe, ali, becco, artigli d’aquila e spesso con orecchie equine. In antichità era un simbolo del potere divino e un guardiano della divinità.Il grifone è una creatura leggendaria con il corpo di leone e la testa d’aquila. Molte illustrazioni moderne rappresentano il grifone con le zampe anteriori da aquila, dotate di artigli. Generalmente comunque ha quattro zampe da leone. La sua testa da aquila ha orecchie molto allungate; queste sono a volte descritte come orecchie da leone ma spesso anche da cavallo, a volte anche piumate. Stando ad alcuni autori, la coda sarebbe costituita da un serpente, paragonabile a quella della chimera.

Per Info e prenotazioni

Claudia: 3472289773

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

'
x

Check Also

Serata Orientale a Napoli: Cena e mercatino arabo

Evento mercatino Arabo con cadenza Mensile PER PASSARE UNA DOMENICA ALL’INSEGNA DELLA DANZA E DELLA ...

Natale a Napoli: Cena Egiziana al Vic’Street

Related posts: Cena Spettacolo di Natale: 14 Dicembre cena Egiziana Natale a Napoli: Cena spettacolo ...

La Cantina del Sole: dove ogni pietanza è poesia per il palato

Nel cuore del Centro Storico di Napoli, il sole s’è fermato ed è sceso in ...

Dove mangiare

Napoli è una città straordinaria, con la sua storia, il suo passato, le sue strade, ...