Home / Musica / Scapricciatiello

Scapricciatiello

Versi di Pacifico Vento
Musica di Ferdinando Albano
Anno 1954

Durante le audizioni della Piedigrotta Binderi, questa canzone si affermò decisamente sin dalle prime sere per il suo ritmo nuovo, un pò tammurriata, sposato con un testo ironico e scanzonato.
L'autore del testo, Pacifico Vento, è un poeta della vecchia guardia ed ha avuto un notevole successo nel 1930 con  “Torna” con musica di Bixio

Testo Originale
Scapricciatiello mio vattenne 'a casa
si nun vuò i 'ngalera int' a 'stu mese
Comme te l'aggia di ca nun è cosa,
chella nun è pe' tte, chella è 'na 'mpesa,
che vene a di ca è bella cchiù 'e na rosa,
si po' te veco 'e chiagnere annascuso?
Lassala sient a me, ca nun è cosa
Tu, p' 'a bionda, si

troppo onesto,
chella è nnata pè ll'ommo 'nzisto,
alluntanate 'a 'sta maesta
ca te pierd, figlio 'è mamma
Nun ' o vvide ca te repassa?
te ciancea cu cient mosse,
t' 'o f

fa credere e po' te lassa,
te fa perdere 'a libertà
Tutte 'è mmatine mamma dinto 'a cchiesa,
prega pe tte' 'a Madonna…e nun reposa
Jette 'o curtiello, nun fa 'o smaniuso,
si no tu vaie 'ngalera e 'a bionda sposa
Curre add' 'a vecchia, va, cercale scusa
Tu, p' 'a bionda, si troppo onesto,
chella è nnata pè ll'ommo 'nzisto,
alluntanate 'a 'sta maesta
ca te pierd, figlio 'è mamma
Nun ' o vvide ca te repassa?
te ciancea cu cient mosse,
t' 'o ffa credere e po' te lassa,
te fa perdere 'a libertà
Scapricciatiello mio, vattenne 'a casa si nun vuò i' 'ngalera int' a 'stu mese

Traduzione
Giovanotto innamorato, torna a casa se non vuoi finire in galera fra un mese. Come devo fare a convincerti che non è cosa per te? Quella donnaè troppo cattiva. E' più bella di una rosa, e di nascosto tu piangi per lei. Lasciala perdere. Non è cosa per te. Tu sei troppo onesto per lei che è nata per un uomo prepotente. Allontanati, se non vuoi perderti, ragazzino. Non ti accorgi che ti prende in giro e ti illude in mille modi? Ti lascia credere tutto e poi ti abbandona e ti fa perdere la libertà. Ogni mattina tua mamma prega per te e non riposa. Butta via il coltello, non fare il gradasso altrimenti vai in carcere e quella bionda sposa un'altro. Corri dalla tua vecchia mamma, fatti perdonare

Video

zp8497586rq
x

Check Also

La Musica a Napoli: tra antiche tradizioni ed il ritmo contemporaneo

Quando si parla di musiche e canzoni Napoletane, si é continuamente combattuti, soprattutto per l’oscillazione ...

Poesie per Napoli

Napoli:  na camminat ncopp  Margellina , na’ facc’ e na cartulin cancellat  acopp a nu ...

La Festa di Piedigrotta: La rivista

La canzone napoletana nel periodo che va dall’800 al 900, conosce oltre ad un riconoscimento ...

La Tammorriata napoletana

Le sue origini si perdono nella notte dei tempi ed è una delle danze più ...

41° Parallelo: Le origini del rap a Napoli

41° parallelo è la linea immaginaria che sta all’equatore e congiunge idealmente due capitali di ...