SEGUICI SU:

+39 373 9042367
Top
 

Napoli Monumentale: le origini di Partenope

Napoli Monumentale: le origini di Partenope

€20 €15 a persona
L’itinerario vi condurrà alla scoperta delle origini mitologiche, alla nascita di Napoli  e della leggenda della sirena Partenope, che si gettò nelle acque per la delusione di non aver compiuto la sua opera di seduzione cantando ai marinai che attraversavano i mari, fu così che arenò sull’isolotto di Megaride dove si dice fondò Napoli e su cui sorse il leggendario Castel dell’Ovo, in cui visse perfino Virgilio e che fu teatro di vicende fondamentali per la storia di Napoli, e da cui ancora oggi è possibile ammirare l’emozionante panorama che si puo’ scorgere dalla terrazza. Attraversato il ponte che sostiene il Castello continuiamo la nostra passeggiata assaporando l’odore del mare e costeggiando   la fontana del Sebeto,  percorrendo il cammino dei Greci a Napoli con il mitologico monte Echia fino a rientrare nella zona regale alla piazza cardine di Napoli, Piazza Plebiscito da cui possiamo scoprire la storia del Palazzo Reale, che fa da avamposto alla Basilica di San Francesco di Paola con il suo ammirabile colonnato che ci darà accesso lungo le strade dei siti regali, tra il Bellissimo teatro San Carlo, la Galleria Umberto e il Maschio Angioino con gli strordinari reperti archeologici che ne fanno da cornice.

Il costo si riferisce a gruppi di minimo 8 persone
Per gruppi inferiori alle 8 persone è possibile richiedere un preventivo gratuito
E’ possibile prenotare un tour personalizzato in italiano o in lingua straniera per qualsiasi giorno

3739042367
animadinapoli@hotmail.it

 

 

Commenti
2 h 30/3h
6+ Età
  • Luogo
  • Luogo di Partenza
    Castel dell'Ovo/ Maschio Angioino
  • Orario inizio Tour
    10.00
  • Orario fine Tour
    12.00
  • Dress Code
    Confortable
  • Servizi Inclusi
    Napoli Monumentale: le origini di Partenope
    Scuole
    Tour in Lingua
    Whispers
  • Servizi non inclusi
    Lis
    Accompagnatore
    Biglietto
    Cena
    Aperitivo
    Colazione
    B&B
    Hotel
    Bike
    Trasfert
1
Castel dell'Ovo
Il Castel dell'ovo sorge sull'antico isolotto di Megaride su cui si dice nel VII secolo a.C. fu fondata dai Greci la città di Partenope che da il nome anche alla leggendaria Sirena che si dice approdò proprio sull'isolotto dopo essersi gettata in mare per il rifiuto di Ulisse. Intorno al Castel dell'ovo aleggiano anche misteriose leggende legate all'uovo che Virgilio nascose sotto il Castello in una gabbia dorata e sul quale dipendono le sorti della Città di Napoli. Storicamente il Castello fu costruito dei napoletani per difenderli dagli attacchi dei Barbari e riedificato nel 1400 dalla dinastia Aragonese.
2
Lungomare
Dal Lungomare partenopeo è possibile scorgere l'incantevole panorama con il vulcano Vesuvio ed il monte Somma che ne fanno da cornice e che sovrastano lo scenario di Napoli.
3
Monte Echia
Il Monte sorge fino a Pizzofalcone nel quartiere di Santa Lucia, su cui si pensa fosse stata fondata la città di Partenope e su cui Lucullo costruì la sua villa che partiva dal Castel dell'Ovo ed arrivava fino al Maschio Angiono. E' stato teatro di riti e culti mitriaci e si pensa che il suo nome derivasse probabilmente dalla divinità Heracle.
4
Chiesa di San Francesco di Paola
La chiesa sorge in Piazza Plebiscito ed è costituita da un porticato sorretto da colonne doriche edificato dall'architetto Leopoldo Laperuta a, successivamente venne costruita la Basilica voluta da  Ferdinando I per ringraziare il santo.
5
Palazzo Reale (esterno)
Il Palazzo Reale sorse nel 1600 per volere dei re di Spagna ed in particolare del Vicerè Fernando Ruiz de Castro. Il palazzo fu progettato da Domenico Fontana in stile tardo rinascimentale con un gusto neoclassico visibile nelle colonne esterne. Il palazzo reale subì ulteriori modifiche con Carlo III di Borbone che lo ampliò sul versante meridionale.
6
Teatro San Carlo (esterno)
Il Teatro San Carlo fu fatto costruire dal re Carlo III di Borbone nel 1737 come simbolo del potere regio su progetto dell'architetto Medrano restaurato poi da Niccolini nel 1800 con cui acquisì l'attuale aspetto, con gusto neoclassico ispirato alla Scala di Milano. Il teatro rappresenta uno dei maggiori templi della musica lirica di tutti i tempi.
7
Maschio Angioino
Costruito dagli Angioini con  per volere di Carlo I D'Angiò a partire dal 1279 con l'intenzione di avere un forte per difendersi dagli attacchi via mare. Fu poi restaurato dagli Aragonesi che gli donarono la conformazione attuale. Al suo interno ritroviamo la Cappella Palatina affrescata da Giotto.

MAPPA TOUR

Castel dell'Ovo

You don't have permission to register