SEGUICI SU:

+39 373 9042367
Top
 

Spaccanapoli: Visita guidata al centro storico

Spaccanapoli: Visita guidata al centro storico

€25 €20 a persona

Visita guidata al centro storico di Napoli, alla scoperta dei luoghi piu’ belli della città, dal Duomo a via dei Tribunali, percorrendo i Decumani fino a Spaccanapoli, tra chiese palazzi nobiliari e botteghe artigianali, lungo San Gregorio Armeno, scopriremo la storia di Napoli, e le varie dominazioni, dalla cultura Egizia, ai greci e i romani, dagli angioini ai Borboni, tra cappelle e Monumenti avremo la possibilità di visitare una città unica nel suo genere che ci lascerà un segno indelebile nel cuore. Napoli è una città dalla storia millenaria, in cui ogni angolo è un mistero, ogni vico racconta una storia, ogni strada ha visto passeggiare artisti, scrittori, musicisti che hanno tratto da Napoli le loro ispirazioni e l’hanno battezzata come loro musa. Basti pensare a Boccaccio, Leopardi, Donatello, Giordano Bruno, Benedetto Croce ed altri grandi personaggi che hanno varcato le porte della nostra città.

 





Commenti
  • Luogo di Partenza
    Duomo/Piazza del Gesù
  • Orario inizio Tour
    9.30
  • Orario fine Tour
    12.00
  • Servizi Inclusi
    Spaccanapoli: Visita guidata al centro storico
    Personal Guide
  • Servizi non inclusi
    Scuole
    Lis
    Accompagnatore
    Biglietto
    Cena
    Aperitivo
    Colazione
    B&B
    Hotel
    Bike
    Trasfert
    Tour in Lingua
    Whispers
1
Duomo
Il Duomo rappresenta la cattedrale di Napoli, edificata intorno al 1300 per volere di Carlo II D'Angio sull'antica basilica di Santa Restituta,  fu poi dedicato nel 1314 all'Assunta. Il Duomo ha subito innumerevoli modifiche e restauri e fu nel 1600 che venne eretto al suo interno la cappella del tesoro di San Gennaro dedicata al santo patrono di Napoli in onore dei miracoli che il Santo fece per salvare la città dalla carestia, dalla peste e soprattutto dall'eruzione del Vesuvio. All'interno del Duomo oggi ogni anno si attende speranzosi lo scioglimento del sangue del Santo.
2
Piazza San Gaetano
Arrivati lungo il Decumano maggiore, chiamato via dei Tribunali arriviamo a Piazza San Gaetano, antica agorà greco-romana possiamo visitare la chiesa di San Lorenzo, una delle basiliche monumentali più antiche della città in stile gotico che sorge sugli scavi archeologici dell'antico mercato greco,  e la chiesa di San Paolo Maggiore che sorge su un antico tempio dei Dioscuri.
3
San Gregorio Armeno
Via San Gregorio Armeno rappresenta la strada dedicata alle antiche botteghe artigianali ancora dedite all'arte pastorale ed alla costruzione di presepi e di sculture, arte tipica della tradizione partenopea. Lungo la strada costernata dalle botteghe è possibile visitare il complesso di San Gregorio Armeno in cui è racchiuso il magnifico chiostro di Santa Patrizia.
4
Chiesa delle Anime del Purgatorio
La chiesa sorge lungo via dei tribunali, caratterizzata dagli antichi teschi in bronzo che costeggiano l'edificio simboli di buon auspicio e fortuna, essa conserva ancora il culto delle anime del purgatorio intorno la quale aleggia la leggenda del teschio velato di Lucia protettrice delle spose.
5
Corpo di Napoli
Nel largo Corpo di Napoli sorge la statua barbuta dedicata al Dio Nilo, data la presenza di Egizi alessandrini a Napoli, della statua inizialmente fu ritrovato solo il corpo e la parte inferiore costituita dalla cornucopia e dai puttini che facevano pensare probabilmente ad un corpo femminile ricondotto al capo della dea Partenope,  successivamente fu riscolpito il volto del Dio Egiziano e la statua riebbe la giusta raffigurazione.
6
Piazza San Domenico
Una delle piazze principali del centro storico, in cui sorge la guglia dedicata al santo, la chiesa di San Domenico e gli antichi palazzi nobiliari, tra Palazzo Sansevero, Palazzo Petrucci, Palazzo Casacalenda, Palazzo Corigliano.
7
Complesso di San Domenico Maggiore
La chiesa fu edificata per volere di Carlo d'Angiò nel XIII secolo, ma subì numerosi restauri e trasformazioni soprattutto dopo la presa di Gioacchino Murat che decise di rimuovere i Domenicani per destinare il complesso ad un'opera pubblica. In epoca moderna la chiesa fu restaurata in conseguenza ai bombardamente della II guerra mondiale. La chiesa in passato custodì anche dipinti di randiosi artisti come Caravaggio, Raffaello, Guido Reni e Tiziano.
8
Santa Chiara
Il Complesso di Santa Chiara fu costruita per volere di Roberto D'Angiò nel 1310 ed è costituito dalla chiesa restaurata dopo i bombardamenti avvenuti nella seconda guerra mondiale in stile gotico, dal chiostro maiolicato in cui è possibile visitare anche gli antichi reperti archeologici rinvenuti e il cortile aperto al pubblico in cui si erige l'antico campanile.
9
Piazza del Gesù
Una delle Piazze principali del centro storico di Napoli in cui sorge la chiesa del Gesù nuovo, l'obelisco dedicato all'Immacolata.
10
Chiesa del Gesù
La chiesa fu fondata dai Gesuiti nel XII sec sull'antico palazzo dei principi di Sanseverino. La facciata è caratterizzata da un ugnato in piperno a punta di diamante su cui sono incisi dei simbili che si dice riconducessero a note musicali di uno spartito aramaico. La chiesa si presenta al suo interno in stile barocco e vengono ancora conservate le ceneri e le reliquie dedicate a Giuseppe Moscati.

MAPPA TOUR

Via Duomo

You don't have permission to register